ISTITUTO SUPERIORE AECLANUM

Via Bosco Ortale, 21 – 83030 Mirabella Eclano (AV)

Dirigente: Prof. SABATO CENTRELLA

Liceo Scientifico – Lic. Sc. opzione Scienze Applicate  Mirabella Eclano (AV) Tel./Fax 0825449093

Liceo Classico Mirabella Eclano (AV) Tel/Fax 0825449080

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali  Mirabella Eclano (AV) Tel. 08251643603

Istituto Tecnico: Indirizzo Commerciale – Indirizzo Liceo Musicale  Gesualdo (AV) Tel. 08251643525

Codice Meccanografico AVIS02700A – Codice fiscale 90015540645

Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF77TV

e-mail: avis02700a@istruzione.it     P.E.C.: avis02700a@pec.istruzione.it

Sito internet: www.istitutosuperioreaeclanum.it

Home L'Istituto Didattica Organizzazione Documenti Progetti Progetti Valutazione Multimedia Contatti
News Sedi P.O.F. Dirigente Reg Istituto P.O.N. Interni Didattica Foto  
Portale Argo Laboratori Orari Calendario Scol Cod. Disciplin P.O.R. DiversAbili AutoValutaz Link  
Albo Pretorio Indirizzi Statuto Stud. Piano Annuale Avvisi Pubblici P.O.R.2011 Fuori Aula Curricoli Foto Album  
  Gesualdo Libri di testo Risorse Umane Delibere Esterni Fuori Registro Patto Corresp    
  Mirabella     Graduatorie Comenius        
  L'Irpinia       Campania        

 
Piano Integrato 2011
Obiettivo C Descrizione Obiettivo F Descrizione

1.English for global communication (C1) 

Il corso, della durata di 30 ore, è rivolto agli alunni del biennio,  intende migliorare i livelli di conoscenza e competenza della lingua inglese degli studenti ed è finalizzato al conseguimento della certificazione Trinity.

Azioni (F2):


a) Cittadinanza attiva

b) Star bene con se stessi per star bene con gli altri

c) Orientarsi in un mondo globale

Le azioni, ognuna della durata di 50 ore per complessive 150 ore, si propongono di coinvolgere i genitori nell'offerta formativa della scuola, di migliorare il lavoro d'aula, di migliorare i rapporti genitori-figli, di favorire il successo scolastico, di favorire una progettualità esistenziale e professionale in rapporto alla complessità del mondo attuale, di prevenire il disagio attraverso:

-          il riconoscimento dei segnali di disagio, per poter intervenire tempestivamente e risanare eventuali situazioni critiche;

-          l’indicazione agli alunni di chiavi di lettura dei comportamenti propri, con particolare riguardo alle forme di comunicazione (verbale e non verbale);

-          la conoscenza delle dinamiche familiari e i conflitti intergenerazionali, così da assumere maggiore consapevolezza sulle distorsioni comunicative causate da pregiudizi;

-          il favorire un approccio positivo tra scuola e famiglia al fine di evitare atteggiamenti di reciproca resistenza che potrebbero ostacolare il lavoro educativo anziché facilitarlo;

-          l’orientamento dei giovani in una realtà globale per una progettualità esistenziale e professionale proficua e significativa

 

     Le azioni si sviluppano in:

-          lezioni frontali tenute da esperti sulle dinamiche della realtà odierna, sui mutamenti apportati dell'evolvere dell’età, sulle devianze, sulle agenzie formative;

-          lezioni interattive intese a far acquisire percorsi di consapevolezza critica alla genitorialità;

-          scambio emotivo tra i partecipanti sulle proprie esperienze familiari ed educative;

-          seminari di approfondimento delle dinamiche relazionali all'interno della famiglia e della scuola tra docenti, genitori ed alunni con esperti esterni.

 

2.L'informatica per un mercato del lavoro globale (C1)

Il progetto, della durata di 50 ore, è rivolto agli alunni del triennio ed è finalizzato alla formazione all’uso delle tecnologie informatiche. La verifica finale sarà impostata sugli standard ECDL per l’acquisizione della Patente Europea del Computer.

3. Partiamo da “Zero” (C1)

Il progetto, della durata di 30 ore, è rivolto agli alunni del biennio che presentano scarse competenze di base nella matematica. Si propone di recuperare e potenziare i contenuti base dell’apprendimento della disciplina attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e di attività laboratoriali.

4. Lavorare in azienda per l'orientamento professionale (C5)

Il corso, della durata di 120 ore, è destinato agli alunni del triennio e prevede lo stage in Italia al di fuori dei confini regionali. L’organizzazione del progetto è demandata ad una agenzia formativa. Si prevede di realizzare la formazione in azienda presso studi di consulenza contabile, consulenza tributaria, assicurazioni, aziende di produzione di grafica, aziende del settore meccanico. I corsisti opereranno regolarmente nei contesti aziendali sia di mattino che di pomeriggio, interagendo con le risorse umane in organico aziendale, rispettando le regole del contesto lavorativo. Nel corso dello svolgimento delle attività gli studenti partecipanti saranno seguiti da uno o più tutor della scuola e da un tutor aziendale.

       
 
Istituto Statale di Istruzione Superiore AECLANUM - Via Bosco Ortale, 21 - 83030 Passo di Mirabella Eclano (AV) - e-mail: avis02700a@istruzione.it