ISTITUTO SUPERIORE AECLANUM

Via Bosco Ortale, 21 – 83030 Mirabella Eclano (AV)

Dirigente: Prof. SABATO CENTRELLA

Liceo Scientifico – Lic. Sc. opzione Scienze Applicate  Mirabella Eclano (AV) Tel./Fax 0825449093

Liceo Classico Mirabella Eclano (AV) Tel/Fax 0825449080

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali  Mirabella Eclano (AV) Tel. 08251643603

Istituto Tecnico: Indirizzo Commerciale – Indirizzo Liceo Musicale  Gesualdo (AV) Tel. 08251643525

Codice Meccanografico AVIS02700A – Codice fiscale 90015540645

Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF77TV

e-mail: avis02700a@istruzione.it     P.E.C.: avis02700a@pec.istruzione.it

Sito internet: www.istitutosuperioreaeclanum.it

Home L'Istituto Didattica Organizzazione Documenti Progetti Progetti Valutazione Multimedia Contatti

News Sedi P.O.F. Dirigente Reg Istituto P.O.N. Interni Didattica Foto DidUP Famiglia
Portale Argo Laboratori Orari Calendario Scol Cod. Disciplin P.O.R. DiversAbili AutoValutaz Link  
Albo Pretorio Indirizzi Statuto Stud. Piano Annuale Avvisi Pubblici P.O.R.2011 Fuori Aula Curricoli Foto Album
Gesualdo Libri di testo Risorse Umane Delibere Esterni Fuori Registro Patto Corresp  
Mirabella     Graduatorie Comenius        
L'Irpinia       Campania        

Progetti per Alunni Diversamente Abili

1. Integrazione sul lavoro d’aula

Il progetto nasce con l’obiettivo di migliorare le capacità e le competenze degli alunni diversamente abili attraverso un supporto di tipo didattico effettuato dalle Educatrici (che cureranno anche il coordinamento) e dagli Operatori-Socio-Assistenziali. Tale compito sarà svolto di conerto con i docenti curricolari e di sostegno, concordando programmi educativi e attività didattiche. Il supporto educativo sarà espletato per un minimo di tre ore al giorno, all’interno delle classi assegnate a ciascun operatore, provvedendo alla copertura delle ore di assenza dei docenti di sostegno. Si intende consentire agli alunni, attraverso un lavoro di semplificazione, la comprensione facilitata delle attività svolte in classe. Gli operatori cercheranno di stimolare l’attenzione degli allievi, supportandoli e motivandoli nel lavoro. Il progetto si realizzerà nel periodo che va dal mese di ottobre e fino al mese di maggio.

2. Abitare la scuola

Il progetto si concretizza nel laboratorio della manualità che intende sviluppare competenze pratiche, prediligendo l’arte del “fare”. La parola d’ordine diventa, dunque, “creare”. Saranno messi a disposizione dei ragazzi vari materiali, con cui potranno dare voce alla loro creatività, realizzando oggetti dedicati alle festività ricorrenti, come Natale, Pasqua, Carnevale, ecc. Inoltre, tra i materiali d’uso, si impiegheranno anche oggetti e stoffe riciclate, per favorire lo sviluppo di una “coscienza ambientale”. I ragazzi avranno modo di collaborare tra loro ed essere coinvolti emotivamente ad eventi e festività. Il progetto si realizzerà nel periodo che va dal mese di ottobre e fino al mese di maggio.

3. Conoscere il territorio

Il progetto nasce con l’obiettivo di offrire agli alunni diversamente abili opportunità e situazioni di vita quotidiana. Gli alunni avranno la possibilità di vivere “in pieno” il proprio ambiente di vita, le strade del paese, le botteghe, i servizi a disposizione del cittadino, i musei, le chiese, in modo da sentirsi protagonisti attivi del loro paese e della loro vita. Il progetto rappresenta, inoltre, un primo momento di osservazione in un contesto lavorativo esterno, al fine di individuare, all’uscita dalla scuola, un percorso realistico ed adeguato in rapporto alle capacità del ragazzo ed alle opportunità offerte dal territorio. All’allievo si offre l’opportunità di conoscere la realtà lavorativa del territorio, verificare le proprie potenzialità e abilità verso il mondo del lavoro. Il progetto si realizzerà nel periodo che va dal mese di ottobre e fino al mese di maggio.

4. Abilmente

Il progetto, rivolto agli alunni diversamente abili, nasce con l’obiettivo accrescere e sviluppare le capacità attentive, mestiche e la coordinazione oculo-manuale; consentire ai ragazzi di fare esperienza e lavorare vari tipi di materiali; riciclare creativamente i materiali di scarto; migliorare le capacità senso percettive; sviluppare i comportamenti collaborativi; favorire confronti dialettici con il gruppo: preparare gli utenti a sostenere lo stress psico-fisico che un impegno lavorativo comporta: stimolare la creatività e la fantasia; accrescere la stima di sé nella percezione del lavoro svolto; creare nuovi canali di scambio comunicativo e relazionale tra pari; coinvolgere emotivamente i ragazzi agli eventi e festività ricorrenti. E’ prevista la realizzazione di oggetti con l’uso prevalente di materiali da riciclo, in occasione delle festività di Natale, Carnevale, Pasqua. Il progetto si realizzerà nel periodo che va dal 15 novembre e fino al mese di maggio.

 
Istituto Statale di Istruzione Superiore AECLANUM - Via Bosco Ortale, 21 - 83030 Passo di Mirabella Eclano (AV) - e-mail: avis02700a@istruzione.it